Storia

Una storia di famiglia

 

Storie di famiglia. Due nonne sarte, un bisnonno commerciante di stoffe e uno merciaio.

Questa è la storia di Sara, ovvero Ciasmo e il suo laboratorio sartoriale, dal 2012, in via Orti, a Milano; una via che già di per sé vale una passeggiata, tra botteghe artigiane, caffè e ristoranti di una Milano d’epoca.

Dopo una laurea in storia del cinema, Sara torna alle origini grazie all’incontro con l’artista Clara Rota e le sue carte e insieme iniziano anche a lavorare la stoffa. Poi, per ragioni geografiche, le loro strade si dividono. Continuano, però, a lavorare a quattro mani per progetti artistici come un’installazione (kimono quotidiano) per la mostra Made in Japan alla Triennale di Milano e il progetto ” A piedi nudi su terra leggera”.

 

L’atelier è un piccolo gioiello: Sara propone la sua ricercata collezione di vestiti, creati con stoffe nuove e vintage provenienti dall’Europa e dal Giappone, alcuni pezzi unici, accessori, bijoux, libri di edizioni d’arte per grandi e piccini, borse olandesi e scarpe davvero particolari (Trippen).

 

Per chi è in cerca di un cambio d’abito anche per la casa, Sara trasforma anche vecchie poltrone anni ’50 e ’60 rivestendole con coloratissime stoffe di design, e propone coperte, centrini e tovaglie, piccoli mobili davvero insoliti. Tutti pezzi unici, realizzati con la copiosa collezione di stoffe. Stoffe anche per abiti su misura né alla moda né fuori moda, adatti per ogni occasione, compreso il matrimonio. Infine, per chi vuole curiosare tra gli oggetti in vendita, è facile imbattersi in foto d’artista, sculture di carta, e piccole stravaganze.

Un luogo elegante, senza tempo, aperto anche a collaborazioni e a mostre temporanee dove ogni cosa è pensata e ricercata con passione.

 

 

Annunci